“per la stessa ragione del viaggio…” intervista di Gerardo Ferrara
Autore del libro “Dall’ Hindu Kush alle Alpi – Viaggio di un giovane afghano verso la libertà”


E’ nato nel 1991 a Kabul, in Afghanistan, dove si è laureato e faceva l’insegnate. A sedici anni si è innamorato dei libri e ha iniziato a scrivere poesie, romanzi, racconti di vita vissuta. Con la penna, sua fedele compagna, dipinge i suoi pensieri. Scrivere è la sua vita. Dal 2016 vive in Italia.


E’ nato in una città devastata da una guerra infinita, che dura da quarant’anni, dove ogni minuto potrebbe essere l’ultimo. Ha respirato – a ogni attentato, a ogni bombardamento – inquietudine e paura. E un giorno, come migliaia di altri giovani dell’Afghanistan, ha deciso di partire. Affidando soldi e speranze a quella rete di mercanti di uomini che assicura ai migranti un illusorio “viaggio tranquillo”.


Sono stati invece mesi terribili, quelli che Fawad racconta in questo libro-verità, pieni di amarezza e dolore, ma anche di speranza. Fino al sofferto arrivo in un Paese dove oggi può ammirare montagne molto diverse da quelle di Kabul, ma altrettanto belle. Perché hanno il sapore della libertà.

Ascolta “FABERGAMO Fawad E Raufi: "per la stessa ragione del viaggio…" intervista di Gerardo Ferrara” su Spreaker.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *