Si avvicina al mondo artistico fin da bambina che, nel tempo, spazierà dal canto al mondo dell’illustrazione. Ha realizzato quadri, ritratti, illustrazioni per dischi: la sua arte è sempre in evoluzione e spazia dal mondo onirico, al metafisico, accarezza lo steampunk e spesso si vela con un po’ d’ironia. Sara è anche cantante capace di esprimere le sue doti artistiche in versi e musica, al Fabergamo canta Fabrizio de André


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.